Alitalia, tutti la vogliono ma nessuno la prende. Ora i trenitalia!

Ehhhhhhhh…………………….. Alitaaaaaaaaaaaliaaaaaaaaaaaaaaaaa…………. (sospiro con gli occhi al cielo)

Era una volta!!!!

Hai presente una donna di classe, con il suo charme, con il suo fascino, tanto fascino, la fama che la precede, che mentre passano tutti si girano… Con un solo difetto: una donna troppo complicata per essere conquistata e tenuta a bada. Ecco questo paragone calza a pennello se pensi ad Alitalia.

Alitalia, una donna che tutti vorrebbero, corteggiata, ma nessuno se la prende.

Sono note ormai le difficoltà in cui versa la compagnia di bandiera italiana, inutile nasconderlo. Ci hanno provato tutti, convinti di metterle la testa a posto, ma nessuno c’è riuscito. Una rosa di pretendenti da far invidia a Brooke di Beautiful!

La storia

In questi ultimi mesi, abbiamo visto avvicendarsi tra di loro numerosi ammiratori per concorrere alla mano della bella “tricolore”.

Si è parlato di compagnie un po’ di tutta europa, ognuna con la sua promessa di matrimonio (o strategia commerciale), come ad esempio Wizz Air, interessata al mercato italiano per le tratte medio-corte, Lufthansa, Easy jet, Air France, ognuna con un progetto ben definito, ognuna con una mossa ben calcolata per la conquista dei cieli sopra le nostre teste.

Addirittura la vicenda ha attirato l’attenzione perfino di compagnie d’oltreoceano, come Cerberus o Delta Air Lines: insomma, se non è una corte spietata questa, dimmi tu che cos’è?

Il colpo di scena

Nonostante l’impegno del Governo a chiudere la vicenda prima delle elezioni (tutto slittato oramai a dopo le elezioni – Ettepareva!!!) proprio oggi, sbirciando su internet qua e là (Sole 24 ore), leggo di una notizia BOMBA!

Il colpo di scena che ogni soap opera, dopo la sedicimilacinquecentoventiseiesima puntata dovrebbe avere: un nuovo pretendente. Chi mai sarà? Si tratta di un pretendente nostrano, qualcuno che quando meno te lo aspetti appare li all’ improvviso ma, aspetta, non appare… o meglio appare in ritardo! E chi è che appare in ritardo? Come chi, loro, i treni di FERROVIE DELLO STATO!!!!

Esatto, hai capito bene: FS è il nuovo pretendente che entra in campo in questa travagliata storia.

Si, ok, FS e Alitalia potrebbero essere due partner complementari, quello che vuoi, ma t’immagini che mix micidiale potrebbe venire fuori??? Già una non brilla proprio per efficienza e decoro, l’altra è messa come è messa (Alitalia si stima che abbia perdite per circa 500 mila euro al giorno), lascio a ognuno trarre le proprie conclusioni.

Qua si potrebbero tenere puntate di Zelig solo su questo tema!

Insomma, il treno lo prendo se sono costretto a forza, con Alitalia ho volato una volta in tutto… Boh! Non è che sono proprio gasato dalla cosa. Mi viene in mente un vecchio cartone animato, Galaxy Express 999, dove c’era questo treno che viaggiava nello spazio.

Forse l’idea innovativa è quella di far volare i treni?

Tuttavia però all’orizzonte si sta defilando una nuova stella pronta a brillare nei cieli: come l’araba fenice, dalle ceneri di Meridiana, ecco che sta nascendo Air Italy. Chi diventerà il dominatore dell’italico cielo? Lo scopriremo nella prossima puntata!

 

Stai cercando la vacanza adatta a te e l’agenzia viaggi online che possa offrirti la giusta proposta?

Guarda le nostre proposte: CLICCA QUI!

oppure

Hai le idee chiare e cerchi un viaggio personalizzato?

Lascia i tuoi dati e sarai ricontattato!