fbpx

Come riconoscere una Donna stressata che ha bisogno di andare in vacanza

Dillo ai tuoi amici. Condividi ora!
Come riconoscere una Donna che ha bisogno di andare in vacanza?

Desiderio: un sogno che si realizza

I motivi perché solitamente si va in  vacanza sono legati alla sfera del desiderio: desideri da tanto tempo visitare una certa destinazione, una capitale europea, vuoi fare la sirenetta  sulla spiaggia dei tuoi sogni o immagini quelle verdi e rigogliose montagne dove fare lunghe passeggiate immersa nel silenzio della natura.

Bisogno: la necessità di staccare la spina

Il desiderio non é l’unico motivo perché tu, Donna, dovresti andare in vacanza. Oltre a questo c’è anche il bisogno di prendere e partire. Staccare la spina. Scollegare il cervello. Pena un esaurimento senza precedenti. Devi fare il pieno di nuova energia vitale. Vuoi rischiare che tutto quello che ruota intorno a te risucchi la tua energia vitale?  Vuoi salvare il mondo e così facendo trascuri te stessa?

I segnali che ti diranno che sei una Donna stressata che ha bisogno di una vacanza

Come capire quando é ora di prenderti il giusto riposo per ricaricare quelle batterie ormai a terra per i mille impegni che tu, mamma, sei costretta (anche con piacere) a sostenere come un macigno? Ecco svelati alcuni importanti indizi da non sottovalutare che ti accenderanno la lampadina e ti porteranno a soddisfare quel desiderio che covi dentro di te da troppo tempo. Sei una donna stressata e cerchi una vacanza per evadere un pò? Guarda le nostre proposte: CLICCA QUI!

Tuo marito non dice no alla serie A

Tu sei sempre lì presente, e tuo marito guai a togliergli una partita della Juve. Se gli chiedi di andare a cena una mercoledì sera ti risponde: “C’è la Cempions Lig”.

Tuo figlio fa quello che gli pare

Non importa che età abbia. Lui fa quello che vuole. Pur di non sentirlo frignare lo lasci fare qualunque cosa: i colpi di sole a dieci anni, l’orecchino a nove, il tatuaggio a sedici, la discoteca a quindici, tornare quando vuole perché ormai é “grande” a diciassette.

Sei sempre di corsa

Tra palestre (dei figli), pulizie in casa, spesa al supermercato e campi da calcio o veterinario, sei la prima che deve correre per risolvere i problemi. Tutto ruota intorno a te e quindi sei sempre di corsa.

Al ristorante lasci i figli a briglia sciolta

Scambi il ristorante per la scuola dell’infanzia e i camerieri per bidelli ed educatori: vai al ristorante e finalmente puoi lasciare che i ragazzi diano il meglio di se per la sala tra gli occhi increduli dei commensali. Perché questo? Perché sei stressata ed é ora che tuo marito ti porti in vacanza.

In ufficio hai delle responsabilità

Oltre che Donna e mamma, magari sei anche imprenditore o il boss di una miriade di collaboratori che ti hanno messo lì a scaldare la sedia e tu non puoi farci nulla. Se il tuo team deve andare a mille non puoi continuare a far finta che tu non abbia bisogno di una pausa. Prendi e parti.

Sei una professionista e i clienti ti assillano

Hai il tuo bel studio avviato ma c’è una cosa che non sopporti: il cliente invadente che non ti lascia respirare e non puoi farci nulla perché giustamente é un cliente e per te fonte di guadagno. Però se mettiamo insieme tanti piccoli fattori destabilizzanti ecco che é altra benzina sul fuoco. Niente da fare: parti, almeno quando sarai via per dieci giorni sulle calde spiagge caraibiche potrai dire: “Il telefono non prende!”.

Alla sera soffri di emicrania?

Dopo una lunga giornata passata ad assolvere i tuoi impegni, hai il classico mal di testa?

Quando l’unica evasione é Facebook

Puoi evadere dalla realtà soltanto andando su Facebook, leggendo i post del Signor Distruggere per farti due risate con donne messe peggio di te? Sapere  che esistano le “Pancine” ti dà sollievo e pensi che in fondo non sei così sfortunata? Non aggiungo altro.

In conclusione…

Ti sei riconosciuta in una di queste occasioni? Beh, prendi il telefono prima che la situazione precipiti. Sono serio, non sto scherzando! Vuoi diventare una mamma nevrotica come ce ne sono tante in giro? Vuoi diventare una moglie che lascia andare il marito per la partita? Vuoi diventare un capo in confusione? Vuoi diventare una professionista poco professionale perché sai che prima o poi perderai le staffe? Ok, compila il form qui sotto. Scopri le offerte viaggio su www.iviaggidigolia.com Vuoi costruire la tua vacanza personalizzata? Compila il form e riceverai la nostra consulenza gratuita