Sposarsi all’estero. Come fare

Articolo dedicato agli uomini, ma se qualche donna avesse questo sogno, fate in modo che il vostro “Mister X” legga queste righe, in maniere del tutto “casuale” oppure incatenatelo da qualche parte e costringetelo a leggere con gli occhi forzatamente spalancati tipo “Arancia Meccanica”.

Hai intenzione di sposarti o risposarti all’estero per fare una sorpresa a tua moglie mentre siete in vacanza, magari in quel posto che sognate da tempo? Vorreste rinnovarvi le promesse dopo venti anni di matrimonio e farlo su una bianca spiaggia alle Maldive piuttosto che a Mauritius? …O semplicemente vorreste fare questa esperienza per avere qualche foto in più da allegare al vostro album “viaggio di nozze”?

Ecco come fare per realizzare questo piccolo sogno.

Facciamole contente queste donne, no?

Cerchi una destinazione per sposarti in viaggio? Guarda le nostre proposte: CLICCA QUI!

Primo passo: la proposta deve venire da noi uomini.

Rispettiamo le tradizioni. Che tu voglia fare una sorpresa una volta giunti in loco o desideri programmarlo insieme alla tua dolce metà, sta a te fare il primo passo. Mi raccomando una proposta che sia degna di essere chiamata tale.

Secondo passo: cerimonia esclusiva o ad invito?

Decidi se la cerimonia dovrà coinvolgere parenti e amici che vi accompagneranno nel vostro viaggio, oppure sarà qualcosa di intimo dedicato solo a te e alla tua compagna. Ovviamente questo deve essere un aspetto da valutare bene: quanta gente potrebbe venire? Molti o pochi poco importa. E’ il vostro giorno speciale e siete voi a decidere chi vorrete avere al vostro fianco. Qualora sia un rinnovo delle promesse o la ciliegina sulla torta del vostro viaggio di nozze é chiaro che sarebbe più intimo e romantico che siate solo voi o al limite accompagnati dai vostri figli.

Terzo passo: decidere la destinazione.

La cosa importante per realizzare tutto alla perfezione é quella di prenotare il vostro viaggio nella località che sia tu che tua moglie state sognando da tempo.

Non scegliere il primo luogo che ti capita sotto gli occhi ma valuta attentamente quell’isola o quel posto che possa ricreare un’atmosfera particolare.

sposarsi all'estero

Cerchi una destinazione per sposarti in viaggio? Guarda le nostre proposte: CLICCA QUI!

Come fare per sposarsi all’estero

Non pensare di dover essere milionari per sposarsi all’estero, anzi, potrebbe essere sicuramente un modo per ridurre eventuali spese del ricevimento (sicuramente non ci saranno 200 persone a seguirti) ed al massimo il costo per un matrimonio potrebbe essere quello per le spese burocratiche, per il viaggio o per un ricevimento molto ridimensionato.

Quindi detto fuori dai denti: non vuoi avere tanta gente tra i piedi ma sei moralmente obbligato all’invito? Sposati all’estero. Solo gli affezionati ti seguiranno.

Dato che si tratta di un evento speciale e ogni particolare deve essere curato nel minimo dettaglio, quello che ti raccomando é di affidarti ad un’agenzia viaggio e delegare ogni onere. Sarai emozionato e forse teso per questa cosa e magari qualche svista potrebbe “macchiare” il tuo wedding day.

Evita di metterti in una cosa che potrebbe sfuggirti di mano. Pensa quanto potrebbe rinfacciartelo tua moglie!

I documenti necessari per potersi sposare ai tropici sono:

  • certificato di nascita;
  • certificato di Stato Civile e Stato di famiglia (ed eventualmente il certificato di divorzio);
  • passaporto dello sposo, della sposa e di vari altre persone che li accompagneranno;
  • richiesta di separazione dei beni se non si desidera averli in comunione.

Puoi scegliere se il vostro matrimonio su una bianca spiaggia possa essere esclusivamente formale e figurativo oppure valido a tutti gli effetti, secondo il rito religioso o civile.

In questo ultimo caso, il matrimonio all’estero potrà essere celebrato dinanzi:

  • un’autorità straniera locale;
  • un’autorità diplomatica o consolare;
  • un ministro di un culto religioso (in questo caso chiedete al vostro parroco l’autorizzazione di sposarvi in una diocesi diversa dalla vostra).

Tieni presente che in questo ultimo caso dovrai programmare il vostro viaggio con diversi mesi di anticipo dovendo considerare i tempi burocratici del paese in cui vi sposerete.

Più facile di quello che avresti pensato no? Allora, rimboccati le maniche, carta e penna ed inizia a progettare insieme a qualcuno che sicuramente ne sappia più di te.

Stai cercando la vacanza adatta a te e l’agenzia viaggi online che possa offrirti la giusta proposta?

Guarda le nostre proposte: CLICCA QUI!

oppure

Hai le idee chiare e cerchi un viaggio personalizzato?

Lascia i tuoi dati e sarai ricontattato!